The King Crimson ProjeKCt: un presente che continua a fare storia

Written by Paolo Tocco. Posted in Interviste

Tagged: , ,

Published on giugno 06, 2014 with No Comments

Incontro Toni Levin, Pat Mastelotto e Adrian Belew. Due power trio su un palco. Due progetti che si incontrano in un dialogo. Caratteri e ingredienti di oggi dentro la grande storia firmata King Crimson.

Se è vero che spetta al tempo mescolare le carte, i nomi e le tracce del loro passaggio allora è anche vero che in ogni dove di questo spazio restano fermi alcuni di questi segni, indelebili e immortali, scuola e riferimento per chi sposerà l’arduo compito di raccoglierne l’eredità. Incontro un riassunto degli storici King Crimson in occasione di una delle tappe del tour del The King Crimson ProjeKCt. A raccontarci la storia condita di tante novità ecco gli Stick Men – guidati da Toni Levi con Pat Mastelotto alla batteria e Marcus Reuter alla touch guitar – assieme agli Adrian Belew Power Trio che vede al seguito della voce dei Crimson anche Julie Slick al basso e Tobias Ralph alla batteria. Raropiù è stato partner di questo evento organizzato da ReaProGi e gli amici de Gli Scontati, i Conosciuti. Al chiuso di un vecchio camerino, sfioravo anni e anni di grande musica, erano lì a portata di voce, come fossimo sempre stati amici.

Scarica un estratto in pdf

No Comments

There are currently no comments on The King Crimson ProjeKCt: un presente che continua a fare storia. Perhaps you would like to add one of your own?

Leave a Comment