GUIDA A COLLEZIONISMO DISCOGRAFICO * il collezionismo in rete

Written by Germano Barban. Posted in In edicola, Senza categoria

Tagged: ,

Published on ottobre 28, 2016 with No Comments

La rete Internet è senza dubbio l’ultima frontiera della compravendita dei dischi da collezione che reca però una serie di svantaggi, in gran parte superati forse da un unico ma importantissimo pregio, cioè quello di poter veramente trovare tutto quello che si cerca o più semplicemente di arricchire il nostro bagaglio cognitivo musicale e discografico.

Si! Spesso alle fiere del disco o nei negozi specializzati non riusciamo a trovare il pezzo che ci interessa ma ricercandolo nella rete web nazionale o internazionale eccolo apparire pronto per essere acquistato. A dirla così sembrerebbe tutto molto semplice ma bisogna però confrontarsi con una serie di problemi a cui gli appassionati sono solitamente molto sensibili. La prima difficoltà nasce dal dubbio sulle reali condizioni del disco che le foto che accompagnano l’offerta non riescono quasi mai a dissipare, anche se le note allegate rassicurano sulle buone condizioni con le sigle collezio- nistiche in uso: mint, exellent, eccetera. Va però giustamente sottolineato che la stragrande maggioranza dei venditori sono innanzitutto gente del mestiere o esperti collectors, quindi consci di tutti gli aspetti qualitativi del prodotto che vanno a proporre con onestà d’intenti e correttezza.

Scarica un estratto in pdf 

No Comments

There are currently no comments on GUIDA A COLLEZIONISMO DISCOGRAFICO * il collezionismo in rete. Perhaps you would like to add one of your own?

Leave a Comment