Come eravamo * Settembre 1964

Written by Fernando Fratarcangeli. Posted in Come eravamo, RUBRICHE

Tagged: , , ,

Published on settembre 08, 2014 with No Comments

Da giovedì 17 a sabato 19 settembre si svolge la dodicesima edizione del Festival di Napoli. L’organizzatore Gianni Ravera propone la manifestazione partenopea ricalcando quella sanremese e arricchendo il cast dei cantanti in gara con nomi di prestigio come Domenico Modugno, Ornella Vanoni, Fred Bongusto, i Marcellos Ferial, Ninì Rosso, Peppino Gagliardi e i giovani Bruno Filippini e Margherita, oltre ai veterani Sergio Bruni, Aurelio Fierro e Nunzio Gallo. Vince la coppia Modugno-Vanoni con Tu sì ‘na cosa grande, seguita da altre undici canzoni considerate tutte ex-aequo al secondo posto. Tra esse, le più apprezzate risulteranno Ammore mio, cantata da Nunzio Gallo e ancora Ornella Vanoni, Comme della coppia Margherita-Giordano Colombo, Napoli c’est finì di Fred Bongusto (anche autore) e Luciano Lualdi, Nisciumo ‘o po’ capì affidata a Peppino Gagliardi e Giancarlo Silvi e Nord e sud per le voci di Ninì Rosso e Gianni Restucci. Tra gli eliminati eccellenti, Claudio Villa (con entrambe le canzoni proposte, Cerco e Sulamente a mia), Nicola Arigliano (Sì turnata) e Mario Merola (Doce è ‘o silenzio).

I Beatles a Hollywood vivono una notte di fuoco. Prima del loro spettacolo centinaia di ragazzine hanno invaso il luogo “segreto” dove il quartetto aveva indetto una conferenza stampa, esattamente il Cinnamon Cinder Theatre. Dopo il concerto, l’eccessivo entusiasmo e la calca hanno causato numerosi feriti, ventisette arresti e cinquecento auto danneggiate. Il tutto per soli 33 minuti di concerto!

Scarica un estratto in pdf

No Comments

There are currently no comments on Come eravamo * Settembre 1964. Perhaps you would like to add one of your own?

Leave a Comment