POP POSTER * Rubrica

Written by Nicola M. Spagnoli. Posted in In edicola, RUBRICHE, Senza categoria

Tagged:

Published on novembre 05, 2018 with No Comments

Il poster per eccellenza, a partire dalla metà degli anni Sessanta, è stato certamente quello psichedelico, ad iniziare da quelli dei Charlatans, dei Grateful Dead, dei Quicksilver, dei Mothers of Invention di Frank zappa, dei Jefferson Airplane, dei Big Brothers & Holding Company, quasi tutti made in California e da San Francisco in particolare.

Poster quasi tutti firmati dai cosiddetti Big Five, ovvero quattro americani, Rick Griffin, Alton Kelley, Wes Wilson, Stanley ‘Mouse’ Miller e Victor Moscoso, di origine spagnola, la celeberrima squadra del Family Dog. Inizialmente, prima di diventare oggetti di culto, erano normali locandine, a volte decisamente piccole, prevalentemente monocromatiche, come del resto tante appartenenti al primo periodo rock e prima ancora al jazz, perfino dipinte a mano quando occorreva.

Scarica qui un estratto in PDF

No Comments

There are currently no comments on POP POSTER * Rubrica. Perhaps you would like to add one of your own?

Leave a Comment