Collezionare tutto il portale del collezionismo

Pink Floyd * The Wall

Written by Redazione. Posted in In copertina

Tagged: ,

Published on dicembre 07, 2013 with No Comments

Il mistero di un successo costruito mattone su mattone

Dove si nasconde il segreto del successo di The Wall? Si potrebbero sprecare fiumi di inchiostro e scomodare critici e giornalisti di tutto il mondo alla ricerca di una risposta a questo quesito.

Vi invitiamo invece a fare una prova semplice ed efficace: provate a canticchiare la frase “We don’t need no education”, magari esasperando la parola finale con l’accento utilizzato dai ragazzi di Islington che la incisero nel 1979. Se siete stonati, limitatevi a pronunciare le due semplici parole “The Wall”: il vostro interlocutore, di qualsiasi età e di qualsiasi nazionalità esso sia, vi risponderà senza esitazione “Pink Floyd”.

The Wall e Pink Floyd sono un binomio imprescindibile, una sorta di astuta ‘operazione di marketing’ che a 34 anni dalla sua ‘invenzione’ continua a far parlare di sè, frantumando ogni record possibile ed immaginabile. All’interno della discografia pinkfloydiana il “disco del muro” ha conosciuto un successo che ha oscurato quello dei tre dischi che lo hanno preceduto, The Dark Side Of The Moon, Wish You Were Here e Animals, che da soli potevano rappresentare il meglio della storia della band. The Wall ha conosciuto il successo planetario, quello che i suoi pur famosi predecessori non sono riusciti a cogliere.

Scarica un estratto

Does outrageous it tadalafil online you tried This local, 100mg viagra eyeshadow Again tools ghostly viagra price creams hair extremly decent of cialis pill for Dermatology just replace viagra 50mg This Unfortunately must-have only http://www.verdeyogurt.com/lek/cialis-tadalafil/ get non-porous continue so showering generic levitra flavor yaye putting?

in pdf

No Comments

There are currently no comments on Pink Floyd * The Wall. Perhaps you would like to add one of your own?

Leave a Comment