Collezionare tutto il portale del collezionismo

FESTIVALBAR 1972

Written by Fernando Fratarcangeli. Posted in In edicola, Senza categoria

Tagged:

Published on ottobre 03, 2015 with No Comments

Tredici sticker da inserire nei juke box a rappresentare le ventisei canzoni scelte da Vittorio Salvetti per il Festivalbar ’72, manifestazione che in questa nona edizione si apre anche al rock progressivo (Osanna, New Trolls, Nuova Idea). A vincere sarà Mia Martini con Piccolo uomo, prima vera e importante affermazione artistica per questa eccellente interprete. Ignorato completamente il “diamante grezzo” Sixto Rodriguez, ultimo classificato.

16 aprile ’72, al Circolo della Stampa di Milano, alla presenza di giornalisti e discogra- fici, Vittorio Salvetti annuncia il cast del Festivalbar. La manifestazione legata ai trentottomila juke box sparsi in tutta la penisola (e in questa edizione si vota anche con i frequentatori delle discoteche), nel tempo ha acquisito sempre più interesse, soprattutto da parte dei giovani. Iniziata nel ’64 con soli dieci brani in concorso (per la cronaca vinse Bobby Solo con Credi a me) e trala- sciata la sovrapposizione esagerata di due edizioni prima, quella del ’70 che aveva visto l’inserimento di brani classici, la manifestazione estiva torna ad un cast più regolare nel numeron di partecipanti, ventisei appunto, in tredici 45 giri ognuno dei quali con due canzoni in gara, perlopiù di artisti appartenenti alla stessa casa discografica.

Scarica un estratto in pdf

No Comments

There are currently no comments on FESTIVALBAR 1972. Perhaps you would like to add one of your own?

Leave a Comment