COME ERAVAMO…A FEBBRAIO 1967 * Rubrica

Written by Redazione. Posted in Come eravamo, In evidenza, RUBRICHE, Senza categoria

Tagged:

Published on gennaio 30, 2017 with 1 Comment

Un regolamento, che è sempre esistito ma mai applicato, vuole che la canzone che rappresenterà il proprio Paese all’ Eurofestival deve essere inedita, per cui Non pensare a me, non può partecipare all’edizione ’67. Gli interpreti Claudio Villa e Iva Zanicchi ci sono rimasti male anche se ancora non c’è stata decisione da parte della Rai su chi dei due parteciperà all’evento. Gli autori di Non pensare a me, Alberto Testa ed Ettore Sciorilli, si sono messi a lavoro per comporre una nuova canzone da presentare all’importante manifestazione europea che si svolgerà a Vienna l’8 aprile ‘67.

Scarica un estratto in PDF

1 Comment

There are currently 1 Comment on COME ERAVAMO…A FEBBRAIO 1967 * Rubrica. Perhaps you would like to add one of your own?

  1. poi la scelta cadde su ‘due grosse lacrime bianche’, una canzone meravigliosa che non ebbe il successo che avrebbe meritato. peraltro Renga si é largamente ispirato a questa canzone per il suo qui non c’è mai nessuno sanremese.

Leave a Comment