Blastema

Written by Paolo Tocco. Posted in In edicola, Intervista, RAROPIU' Emozioni

Tagged:

Published on gennaio 06, 2016 with No Comments

Si intitola Tutto finirà bene il nuovo disco dei Blastema. Introspezione e intima filologia, romanticismo ed etica sociale. Prezioso sound italiano che punta dritto al futuro.

Si fa di conto col passato, tra rivoluzioni e attese, tra conquiste di merito e sconfitte da copione. Suona libero il nuovo disco dei Blastema, libe- ro di essere e di diventare, libero di rabbia e di speranza, libero da tutte le inutili etichette della saccente critica discografica. Si intitola Tutto finirà bene e si lancia alla stampa con il bellissimo singolo Orso bianco. L’inconfondibile voce di Matteo Casadei e un’elettronica disegnata con scalpello di precisione e pregiate organze artigianali, che poggia un gomito sulle staccionate del confine e si affaccia con sicurezza sui panorami interna- zionali. Un lavoro che danza stabile su un equilibrio di filosofica introspezione, vita personale e rivoluzioni quoti- diane dietro ogni singola sfumatura melodica. Non me ne voglia la corte dei dotti conoscitori del genere, ma non ho alcuna voglia di catalogare. Qualche domanda e poi resto in ascolto…

Scarica un estratto in pdf

No Comments

There are currently no comments on Blastema. Perhaps you would like to add one of your own?

Leave a Comment