ARTE IN COPERTINA * De Gregori

Written by Nicola M. Spagnoli. Posted in In evidenza, Senza categoria

Tagged:

Published on dicembre 01, 2016 with No Comments

Terra di nessuno, titolo forse ispirato da No Man’s Land, lm di Alain Tanner di appena un paio d’anni prima, è uno dei dischi senza tempo di Francesco De Gregori e per di più anche attualissimo.

Un disco cupo e sincero venato di grande malinconia. Un doloroso canto contro l’indifferenza del suo tempo e, appunto perché tale, estensibile anche alle problematiche dei nostri giorni. Pilota di guerra, Mimì, Nero, I Matti… personaggi in fondo autarchici, soli e inascoltati, in cerca di un aiuto im- possibile da avere e di un riscatto che forse mai arriverà. Terra di nessuno (foto 1 e 2) si dice sia l’album di De Gregori più cupo e pessimista, ma in fondo è solo malinconico e intimista; niente storie d’amore, qui solo storie di vita a cui, nonostante tutto, il Principe cerca di dare un segno positivo
di speranza ma anche di ribellione.

Scarica un estratto in pdf

No Comments

There are currently no comments on ARTE IN COPERTINA * De Gregori. Perhaps you would like to add one of your own?

Leave a Comment